6 COSE DA CERCARE PER FARSI PUBBLICARE

 

In genere ci chiediamo cosa fare per farci pubblicare, quando invece la domanda è :"cosa cercare"?

1-CERCA CHI ASCOLTI

 

La prima cosa da fare è selezionare una Etichetta che pubblichi produzioni di un genere compatibile col tuo: puoi essere Zedd, ma se spedisci i tuoi demo a una etichetta di Satanic Metal  non ti apprezzeranno… ( Potrebbero però usarti come vittima in un party...diffida se ti chiedono un colloquio)

Vai nella tua playlist di preferiti e seleziona le etichette che ascolti: magari anche loro avranno voglia di ascoltare te

 

2-CERCA CHI HA GIA’ FATTO SUCCESSI

 

Naturalmente anche etichette giovani e senza repertorio possono fare un buon lavoro, ma in genere aver avuto dei brani in classifica significa per l'etichetta aver creato un certo grado di credibilità presso i media, una discreta rete di conoscenze a livello di distribuzione del prodotto e una certa garanzia di non sparire dall'oggi al domani.
Inotre vuol dire che hanno soldi per cui se ti inviteranno fuori a mangiare ci saranno maggiori possibilità che paghino loro

 

3-CERCA DI ESSERE AL  MEGLIO

 

Non mandare 20 produzioni aspettandoti che sia l’altro a decidere cosa è bello.
Così facendo chi ti ascolta sposterà il dito mignolo della sua mano sinistra  verso il tasto CANC   e il dito medio della destra verso la tua foto...

 

4-CERCA LEGGEREZZA

 

Per una persona che deve ascoltare molti provini in un giorno stare a scaricarsi 50 mega è bello come mangiarsi un panino imbottito di vetri.
Manda un piccolo MP3 e stai tranquillo che se piacerà sarà l’etichetta a dirti cosa mandare dopo

 

Anche un link a SoundCloud o YouTube può funzionare in quanto è veloce da raggiungere e dà già una idea di quante persone ti seguono e ti apprezzano (caso mai ce ne siano….)

 

5-CERCA SINCERITA'

 

Non stare a menartela da superpro se non lo sei.  

Se stai cominciando va bene così, e se non hai mai pubblicato nulla va bene così.

Ha cominciato così anche Calvin Harris e a lui è andata benissimo. Anche così.
Non ti firmare col nome d’arte , ma col tuo vero nome

Metti qualche dato su di te tipo di dove sei, quanti anni hai , cosa usi per produrre...

Se ti stai proponendo come interprete, cantante, gruppo, fai in modo che vi siamo foto fatte bene e in cui ti si vede...troppo spesso si mettono foto in cui gli artisti si intuiscono, o sembrano ectoplasmi...questo dà l'impressione a chi ascolta (e vede) che ci sia qualcosa da nascondere.

 

6- CERCA SERENITA'

 

Ti hanno rimbalzato o non ti hanno risposto?

Va bene così…

La prima volta che passi di qua ti faccio vedere  le lettere di rifiuto che ho ricevuto io.

Le tengo vicine ai dischi d’oro nel mio Ufficio.

 

Massimo Gabutti

--------------------

Bliss Corporation Managing Director